Capurso, beccati a rubare tubi zincati nella zona industriale: arrestato 45enne triggianese. Caccia al complice

Capurso, beccati a rubare tubi zincati nella zona industriale: arrestato 45enne triggianese. Caccia al complice

I Carabinieri della Stazione di Capurso, nel corso di servizi finalizzati alla prevenzione di reati predatori, insinuatisi anche nella vasta zona industriale del comune, hanno tratto arrestato un 45enne triggianese già noto agli operanti in quanto colto in flagranza di furto aggravato.

I militari della Stazione di Capurso, insospettiti dall’atteggiamento di due uomini all’interno di una recinzione intenti a caricare su un autocarro dei tubi in zinco in prossimità di un locale pozzo artesiano, hanno deciso di procederne al controllo al fine di accertare la regolarità del loro operato, senonché i predetti, alla vista degli operanti, hanno abbandonato immediatamente il carico, tentando di dileguarsi per le campagne circostanti. Una fuga durata poco, perché i Carabinieri hanno bloccato uno dei due.

I successivi accertamenti hanno permesso di riscontrare che i due, dopo aver divelto parte della recinzione metallica, erano intenti nell’asportazione di un consistente numero di tubi zincati, lunghi 6 metri cadauno, facenti parte di un locale sistema di irrigazione e nel caricamento degli stessi a bordo dell’autocarro parcheggiato nelle immediate vicinanze.

L’arrestato è stato posto ai domiciliari, mentre il suo complice ha le ore contate.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.