/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, in Australia con cinque chili di coca: nei guai insospettabile professoressa di sostegno

Bari, in Australia con cinque chili di coca: nei guai insospettabile professoressa di sostegno

Elisa Salatino, 39enne docente di sostegno in un istituto tecnico di Bari, a rischio ergastolo. Ha dell'incredibile la vicenda resa nota dai principali quotidiani locali questa mattina. L'insospettabile donna, in permesso per due giorni per "motivi familiari", era atterrata a Melbourne con un volo proveniente da Roma. Sarebbe stata scoperta dalla polizia doganale australiana con cinque chili di cocaina, suddivisa in pacchetti nascosti in un doppio fondo della valigia. Valore complessivo della droga, quasi 800mila euro. 

 

L'insegnante sarebbe già comparsa davanti alla magistratura australiana, con un rinvio a giudizio al prossimo 22 maggio. Su di lei penderebbe il reato di "importazione e possesso di una quantità commerciale di droga soggetta a controllo di confine", passibile di una pena massima dell'ergastolo. 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.