Home Cronaca In Puglia scomparse e mai ritrovate 4.344 persone: l’82,2% sono minori

In Puglia scomparse e mai ritrovate 4.344 persone: l’82,2% sono minori

In Puglia al 31 dicembre 2020 le persone scomparse e non ritrovate erano 4.344, cento in più dell’anno precedente, delle quali 3.574 minorenni (l’82,2%). Degli scomparsi totali 503 sono cittadini italiani (127 minorenni) e 3.841 stranieri (3.447 minorenni).

Sono alcuni dei dati contenuti nella XXIV Relazione annuale del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse. Dal report emerge che in 46 anni, dal 1974 al 2020, in Puglia è stata denunciata la scomparsa di 16.131 persone (9.643 italiani e 6.488 stranieri), più della metà minorenni (8.383), uno su quattro non più ritrovato.

Sulla base dei dati forniti dalle forze di Polizia, ci sono inoltre 59 cadaveri mai identificati. Questi dati pongono la regione al sesto in Italia con il 6,24% del totale delle denunce fatte relative a persone scomparse. La relazione analizza anche il fenomeno per provincia. Nei 46 anni analizzati è Bari quella con i numeri più rilevanti (6.533 scomparsi, 2.801 dei quali minorenni, il 75% tra i 15 e i 17 anni), mentre quella con il dato più basso è la Bat con 2 persone scomparse nell’intero periodo.

Il focus sul periodo 2007-2020 che riguarda le città metropolitane, rivela che a Bari è stata denunciata negli ultimi 13 anni la scomparsa di 4.172 persone (2.921 di nazionalità italiana e 1.251 stranieri), 746 delle quali non ritrovate (83 italiani e 663 stranieri).

Buon 48esimo Telebari!

Exit mobile version