/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, travolge scooter e scappa: automobilista rintracciato dalla Municipale e denunciato per omissione di soccorso

Bari, travolge scooter e scappa: automobilista rintracciato dalla Municipale e denunciato per omissione di soccorso

Ha gettato per aria uno scooter con a bordo due ragazzi appena maggiorenni ed è scappato via senza prestare soccorso. È successo ieri sera a Bari, quartiere Japigia, nei pressi di uno dei cantieri delle rotatorie in costruzione in via Caldarola.

Dopo alcuni minuti però l’automobilista è stato rintracciato dagli agenti della Polizia Municipale ed è stato denunciato per omissione di soccorso. Aiutati da alcuni passanti che avevano prontamente segnato il numero di targa del pirata della strada infatti, gli agenti si sono recati presso l’abitazione della persona che risultava essere proprietaria del mezzo: una donna.

La signora ha quindi contattato il figlio, evidentemente protagonista della vicenda, il quale ha dichiarato alla madre l’intenzione di costituirsi. Arrivato al comando di quartiere della Polizia Municipale dunque, il ragazzo ha subito ammesso le proprie colpe. L’auto era scoperta di assicurazione ed era stata già sottoposta a fermo da altre forze di Polizia. La Municipale ha quindi proceduto al sequestro del veicolo e alla denuncia per mancato soccorso.

Uno dei due malcapitati a bordo dello scooter ha rimediato una frattura scomposta ad una gamba mentre l’altro se la caverà con dieci giorni di convalescenza.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.