Home Cronaca Grumo, blitz dei Carabinieri in supermarket della droga: arrestato 23enne

Grumo, blitz dei Carabinieri in supermarket della droga: arrestato 23enne

Continuano i controlli antidroga dei Carabinieri della Stazione di Grumo Appula e questa volta a finire sotto la lente d’ingrandimento è stato un giovane sorpreso con quasi tre etti di droga già pronta in dosi per rifornire l’intera piazza.

Dopo alcuni servizi di osservazione, ieri sera i Carabinieri della Stazione di Grumo Appula, coadiuvati da personale del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modugno e da due team del Nucleo Cinofili di Modugno adibiti per la ricerca di armi e droga, hanno deciso di intervenire con una perquisizione locale e personale a carico di un 23enne del luogo.

Appena entrati in casa, nel soggiorno i Carabinieri si sono trovati di fronte ad un vero e proprio supermarket della droga rinvenendo 170 dosi di marijuana per un peso complessivo di 173 grammi, un bilancino di precisione, la somma di circa 250 euro in contanti ritenuta il provento dello spaccio, due cartucce calibro 6,35 in buono stato d’uso e materiale per il confezionamento della droga.

Poi le ricerche si sono estese a tutto l’appartamento e qui è subentrata la capacità olfattiva del cane antidroga “Zilo” che ha scovato, nascosto in una presa di corrente, un involucro contenente 13 dosi di cocaina per un peso di oltre 4 grammi, mentre, in un armadio ubicato nel balcone, all’interno di un vaso in ceramica nascosto tra vari oggetti, ha fatto saltare fuori altre 93 dosi di hashish per un peso complessivo di oltre 80 grammi.

Il 23enne è stato quindi arrestato nella flagranza di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo