/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Molfetta, inseguimento in mare tra Finanza e scafisti: sequestrata oltre una tonnellata di marijuana

Molfetta, inseguimento in mare tra Finanza e scafisti: sequestrata oltre una tonnellata di marijuana

Due scafisti di nazionalità albanese, rispettivamente di 37 e 34 anni, sono stati arrestati dalla Guardia di Finanza con l’accusa di detenzione e traffico internazionale di sostanze stupefacenti. I malviventi sono stati intercettati a largo delle coste baresi mentre sfrecciavano tra le onde, nonostante il mare agitato, con un gommone di nove metri dotato di due potenti motori fuoribordo.

 

Gli scafisti hanno provato a scappare, gettando in mare alcuni colli di quella che successivamente è risultata essere marijuana. L’inseguimento si è concluso pochi minuti dopo a largo di Molfetta. Una volta abbordato il mezzo i finanzieri hanno scoperto l’intero carico di droga, equivalente a una tonnellata e 215 chili. I due albanesi sono stati arrestati mentre l’intero carico di droga è stato sequestrato.

 

La sinergia tra D.I.A. e Reparti della Guardia di Finanza ha consentito di sottrarre un’altra fornitura di droga al mercato clandestino che avrebbe fruttato al dettaglio oltre 12 milioni di euro all’organizzazione criminale.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.