Home Cronaca Bitonto, colpi di pistola contro coppia appartata in auto: ragazzi inseguiti per...

Bitonto, colpi di pistola contro coppia appartata in auto: ragazzi inseguiti per chilometri. Ferita 20enne

Una 20enne di Giovinazzo è rimasta ferita da alcuni colpi d’arma da fuoco che l’hanno raggiunta alla zona lombare sinistra. Secondo le prime infomazioni raccolte l’agguato è avvenuto in nottata, quando la ragazza si è appartata in auto con il suo fidanzato, un 29enne di Bitonto, volto noto alle forze dell’ordine.

 

Dalla ricostruzione effettuata dai militari pare che un’altra vettura di colore scuro si sia avvicinata improvvisamente alla macchina della coppia che si trovava nella zona dello stadio di Bitonto, e una o più persone avrebbero esploso alcuni colpi d’arma da fuoco contro i due giovani. 

 

La reazione del ragazzo al volante è stata quella di mettere in moto la sua auto e fuggire a tutta velocità, convinto di non essere inseguito. Cosa che, al contrario, è avvenuta. Una corsa che ha portato le vittime dell’agguato a raggiungere Bari, lì dove, in strada Annunziata, hanno dovuto fermare l’auto a causa dello scoppio di uno pneumatico e continuare a fuggire a piedi. Solo così i due sarebbero riusciti a far perdere le proprie tracce ai loro inseguitori. La 20enne, rimasta ferita, è stata trasportata al Policlinico di Bari, dove i medici l’hanno curata e dimessa con una prognosi di 15 giorni. Sulla vicenda indagano i Carabinieri delle compagnie San Paolo e Molfetta, coadiuvate dal nucleo investigativo provinciale e dalla sezione investigazioni scientifiche. 

 

 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo