Home Cronaca Bari, in enoteca con addosso una pistola: arrestato in via Melo il...

Bari, in enoteca con addosso una pistola: arrestato in via Melo il 41enne Giuseppe Carofiglio

Ieri sera a Bari, in via Melo, le forze dell’ordine hanno tratto in arresto Giuseppe Carofiglio, 41enne barese con precedenti penali, già destinatario della misura dell’avviso orale, ritenuto responsabile di porto di arma clandestina.

Gli agenti, nell’ambito di intensificati servizi di controllo del territorio, si sono recati presso un locale adibito ad enoteca, in centro città, al fine di effettuare un controllo a carico degli astanti. All’arrivo della pattuglia, il 41enne è entrato repentinamente all’interno del locale e si è diretto verso i servizi igienici: seguito dagli agenti, è stato sorpreso mentre tentava di occultare sotto il lavabo una pistola “Automatic Pistol model 1916” calibro 6.35 modificata.

Prontamente bloccato, l’uomo è stato tratto in arresto. Dopo le formalità di rito, Carofiglio è stato associato presso la locale Casa Circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo