/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Vandalizzata la sede di Volare più in Alto e HBari2003, distrutte le finestre: “Vergognoso”

Vandalizzata la sede di Volare più in Alto e HBari2003, distrutte le finestre: “Vergognoso”

Qualcuno ha distrutto i vetri e messo a soqquadro la sede dell'associazione HBari2003 e Volare più in Alto. Un probabile atto vandalico, dunque. È la triste fatta questa sera nella sede di via Tommaso D'Aquino, lì dove i compenti dell'associazione si riuniscono per organizzare eventi nel campo dello sport, del sociale e diretti a persone con disabilità. Un atto vergognoso, che va a colpire chi, come si legge in una nota scritta dal legale rappresentate Giovanni Romito, “Opera per il bene della città, dei più deboli e delle persone indifese. Poi noi siamo vittime dei delinquenti che rompono i vetri della nostra sede sociale”.

 

 

 

 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.