Home Cronaca Bari, pappagallo esotico detenuto illegalmente: deferito il titolare di un negozio del...

Bari, pappagallo esotico detenuto illegalmente: deferito il titolare di un negozio del centro

Gli uomini del CITES dei Carabinieri Forestali di Bari, nell’ambito dell’attività di controllo del territorio, hanno sequestrato un pappagallo esotico Amazona fronte blu privo della prescritta documentazione. L’esemplare è stato rinvenuto in un negozio in centro a Bari adibito alla vendita di animali ed accessori, in uno spazio destinato alla vendita.

Il pappagallo sottoposto a sequestro, è esemplare di origine esotica in via d’estinzione quindi protetto da normative internazionali, comunitarie e nazionali. Sia il commercio che la detenzione sono regolati da norme specifiche di settore e le eventuali violazioni comportano sanzioni a carattere sia penale che amministrativo. Quindi lo stesso possesso deve essere legittimato da apposita documentazione.

Il detentore dell’esemplare, barese, titolare dell’attività commerciale è stato deferito all’autorità giudiziaria mentre l’esemplare è in attesa che l’autorità giudiziaria decida in merito alla definitiva destinazione.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo