/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, auto modificata per trasportare droga: sequestrati 25 chili di marijuana al porto. Arrestato cittadino albanese

Bari, auto modificata per trasportare droga: sequestrati 25 chili di marijuana al porto. Arrestato cittadino albanese

Sono 25 i chili di marijuana sequestrati dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane al porto di Bari. La droga era nascosta all’interno di un doppiofondo ricavato nella parte posteriore del telaio di una Ford Mondeo.

 

Gli investigatori, insospettiti dall’atteggiamento irrequieto del conducente, hanno approfondito il controllo, grazie al quale hanno scoperto il doppiofondo a cui si accedeva attraverso delle piccole botole poste sotto i parafanghi posteriori e parzialmente visibili solo dopo aver smontato le ruote. Il vano era costituito da una schermatura con lastre in piombo, in modo tale da tentare di eludere i controlli radiogeni.

 

Il corriere, un cittadino albanese di 27 anni, verosimilmente diretto verso il Nord Italia, è stato arrestato e condotto nel carcere di Bari con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre l’auto è stata sequestrata. Sono in corso accertamenti per individuare ulteriore responsabilità e i destinatari dello stupefacente.

Bari, auto modificata per trasportare droga: sequestrati 25 chili di marijuana al porto. Arrestato cittadino albanese
Watch the video

Bari, auto modificata per trasportare droga: sequestrati 25 chili di marijuana al porto. Arrestato cittadino albanese

Sono 25 i chili di marijuana sequestrati dalla Guardia di Finanza e dall’Agenzia delle Dogane al porto di Bari. La droga era nascosta all’interno di un doppiofondo ricavato nella parte posteriore del telaio di una Ford Mondeo.

 

Gli investigatori, insospettiti dall’atteggiamento irrequieto del conducente, hanno approfondito il controllo, grazie al quale hanno scoperto il doppiofondo a cui si accedeva attraverso delle piccole botole poste sotto i parafanghi posteriori e parzialmente visibili solo dopo aver smontato le ruote. Il vano era costituito da una schermatura con lastre in piombo, in modo tale da tentare di eludere i controlli radiogeni.

 

Il corriere, un cittadino albanese di 27 anni, verosimilmente diretto verso il Nord Italia, è stato arrestato e condotto nel carcere di Bari con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti, mentre l’auto è stata sequestrata. Sono in corso accertamenti per individuare ulteriore responsabilità e i destinatari dello stupefacente.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.