/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Da Bari in Francia per assalti a bancomat, otto arresti tra Palo del Colle e Bitonto - I NOMI

Da Bari in Francia per assalti a bancomat, otto arresti tra Palo del Colle e Bitonto - I NOMI

Le forze dell'ordine baresi hanno eseguito otto mandati d'arresto europeo nei confronti di altrettante persone residenti tra Palo del Colle e Bitonto, per i reati di partecipazione a un’associazione per delinquere finalizzata a compiere furti, in particolare assalti a sportelli bancomat, commessi in territorio francese.

 

Nei confronti degli uomini la Gendarmerie di Lille (FRA) che ha svolto le indagini, ha raccolto concreti elementi in merito a una serie di furti, consumati o tentati, a sportelli bancomat avvenuti in territorio d’oltralpe tra novembre 2014 e maggio 2015. A finire in manette sono stati Morrone Francesco, residente a Bitonto, di anni 43; - Leone Luigi, residente a Paolo del Colle, di anni 25; - Ruggiero Francesca, residente a Bitonto, di anni 39; - Priore Michele, residente a Modugno, di anni 55; - Tarantino Giuseppe, residente a Bari, di anni 38; - Gregorio Ciro Enzo, residente a Bari di anni 35; - Piscopo Roberto, residente a Bari, di anni 40; - Cozzella Vincenzo, residente a Bitonto, di anni 63.

 

La gravità e la ripetitività degli episodi - che avevano generato rilevante un allarme sociale in Francia - hanno indotto l’Autorità Giudiziaria francese a richiedere collaborazione ed assistenza giudiziaria a quella italiana per concorrere all’identificazione degli altri componenti del gruppo. Gli arrestati nella provincia di Bari saranno posti a disposizione del Presidente della Corte d’Appello di Bari per il prescritto procedimento di convalida.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.