/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, degrado nel giardino di fronte all'Oncologico. M5S denuncia: “Sporcizia e area giochi inutilizzabile”

Bari, degrado nel giardino di fronte all'Oncologico. M5S denuncia: “Sporcizia e area giochi inutilizzabile”

Di fronte all’Istituto Oncologico Giovanni Paolo II, tra viale Orazio Flacco, via Pansini e Viale Papa Giovanni XXIIIm è presente un piccolo giardino che al suo interno dovrebbe avere un’area giochi dedicata ai bambini. Il Movimento 5 Stelle, tramite la portavoce Alessandra Simone, denuncia una situazione di insicurezza e degrado di tutta l'area. I giochi, a quanto pare, sono inutilizzabili perché, si legge nella nota, "risultano danneggiati e in parte rimossi. Pertanto, ne abbiamo richiesto il ripristino e l’incremento, suggerendo che i giochi installati siano “inclusivi”, ovvero fruibili anche da parte dei bambini con disabilità, al fine di garantire a tutti il diritto al gioco".

 

Dal sopralluogo sarebbe emersa anche la situazione di degrado e scarsa pulizia del giardino che, a quanto pare, non è periodicamente curato e pulito. "Infatti - continua Simone - vi abbiamo riscontrato la presenza di rifiuti abbandonati sotto le panchine, lungo i vialetti e tra le aiuole, oltre alla presenza di altri arredi danneggiati come cestini portarifiuti e panchine divelte. Abbiamo quindi richiesto alle Ripartizioni competenti e agli Assessori di provvedere alla pulizia del giardino, al ripristino di alcune alberature e degli arredi, nonché dell’area giochi. Il piccolo giardino, ubicato tra il quartiere Picone e Poggiofranco, è l’unico fazzoletto verde fruibile per i cittadini della zona. Sarebbe, pertanto, auspicabile che ricevesse le stesse attenzioni e cure manutentive che ricevono altri giardini".

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.