/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Terrorismo, il barese Muhammad su Facebook: “Strage di Berlino fu un semplice incidente stradale”

Terrorismo, il barese Muhammad su Facebook: “Strage di Berlino fu un semplice incidente stradale”

L’attentato terroristico messo a segno a Berlino il 19 dicembre scorso, quando un tir lanciato a tutta velocità sulla folla presente al mercatino di Natale provocò 12 morti e 56 feriti sarebbe stato "un semplice incidente stradale".

Lo definisce così sul proprio profilo Facebook il barese Alfredo Santamato, alias Muhammad, che il Tribunale di Bari nelle scorse settimane ha sottoposto con urgenza alla sorveglianza speciale per terrorismo. Un provvedimento che sarà convalidato a giorni nel quale il giudice evidenzia la condivisione da parte dell'indagato di un commento di un 30enne reggiano, Luca Aleotti, anche lui noto per le idee estremiste e sorvegliato speciale per motivi di terrorismo, relativo all'attentato di Berlino e all'individuazione a Milano del terrorista responsabile della strage.

"Siamo l'unico Paese al mondo, cosiddetto civilizzato, incastrato tra un italicum, un porcellum ed un mattarellum - dice il commento - ma abbiamo già trovato il colpevole di un incidente stradale avvenuto in un altro Paese".

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.