Home Cronaca Acquaviva, rubava energia elettrica bypassando il contatore: arrestato cittadino tunisino

Acquaviva, rubava energia elettrica bypassando il contatore: arrestato cittadino tunisino

Un 48enne tunisino è stato arrestato dai Carabinieri ad Acquaviva delle Fonti con l’accusa di furto di corrente elettrica. L’uomo, pregiudicato già sottoposto alla misura della sorveglianza speciale, durante un controllo per le vie del centro è risultato sprovvisto della carta precettiva, in violazione alle prescrizioni impostegli.

 

È così scattato un controllo più approfondito, esteso anche alla sua abitazione, che ha permesso ai militari di scoprire un allaccio abusivo alla rete pubblica. L’impianto elettrico del suo appartamento erca collegato artigianalmente con un cavo volante alla rete pubblica, bypassando il contatore. L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato sottoposto ai domiciliari in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo