Home Cronaca Epatite A in Puglia, aumentano i casi: alto rischio contagio nei rapporti...

Epatite A in Puglia, aumentano i casi: alto rischio contagio nei rapporti sessuali tra uomini

Delle 33 persone che dal primo gennaio hanno contratto l’Epatite A in Puglia, 15 uomini hanno riferito di aver avuto rapporti con altri dello stesso sesso. È quanto scritto nel documento rilasciato dall’Osservatorio Epidemiologico della Regione Puglia. Da settembre 2016 ad oggi, infatti, in Europa e Italia è stato registrato un eccesso di casi di epatite A tra “Men who have Sex with Men” (MSM), uomini che hanno rapporti sessuali con altri uomini.

 

Ma a differenza di quanto avvenuto negli anni 1996-97, periodo in cui l’epidemia fu di tipo alimentare, questa volta pare che la maggior parte dei contagi sia riconducibile a rapporti tra persone dello stesso sesso, uomini nei casi accertati. Sebbene, al momento, non si ravvisino particolari condizioni di rischio per una recrudescenza della malattia nella popolazione generale, appare concreto il rischio della sua diffusione nella comunità di MSM pugliesi.

 

Le misure di prevenzione più efficaci sono la sorveglianza sanitaria dei casi e la vaccinazione dei contatti stretti (compresi i partner sessuali) di casi probabili e confermati di epatite A. La vaccinazione preventiva è fortemente raccomandata nei soggetti HIV+, HBV+ e HCV+ o affetti da altre malattie sessualmente trasmissibili e nei MSM. A questo link tutte le informazioni sulla malattia e sulla prevenzione. 

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo