/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Terrorismo a Bari, arrestato Hakim Nasiri: si nascondeva in una casa in zona Carrassi

Terrorismo a Bari, arrestato Hakim Nasiri: si nascondeva in una casa in zona Carrassi

È stato arrestato a Bari, mentre era nascosto in casa di alcuni connazionali, il 25enne afghano Hakim Nasiri, sospettato di far parte di una cellula terroristica. I militari dei Carabinieri del Ros e del Nucleo Investigativo di Bari lo cercavano da ieri mattina dopo la decisione della Cassazione che aveva confermato l'arresto per il 25enne.

 

Nasiri, attualmente in carcere a Bari, era stato fermato nel maggio 2016 con l'accusa di terrorismo internazionale e poi scarcerato dopo tre giorni. Gli investigatori, coordinati dal procuratore aggiunto Roberto Rossi, sospettavano che stesse fuggendo ma sono riusciti a rintracciarlo in un appartamento nel quartiere Carrassi di Bari dove ritengono che si stesse nascondendo.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.