/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Polignano, costrette a prostituirsi in una villa: identificate due donne straniere. Beccato lo sfruttatore

Polignano, costrette a prostituirsi in una villa: identificate due donne straniere. Beccato lo sfruttatore

Si prostituivano in una villa di Polignano a Mare, comandate dal loro “protettore”, un 49enne monopolitano. Le forze dell’ordine hanno posto fine all’illecita attività con un blitz che ha consentito di identificare le due donne, una di nazionalità albanese e l’atra brasiliana, assieme al loro sfruttatore e ad alcuni clienti.

 

I controlli sono poi proseguiti per le strade di Monopoli, con 9 posti di blocco predisposti in altrettante arterie del paese. Ottanta persone sono state identificate e 51 i veicoli controllati. Un uomo è stato indagato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.