Home Cronaca Bari, ruba cavi di rame sui binari tra Mola e Polignano: 45enne...

Bari, ruba cavi di rame sui binari tra Mola e Polignano: 45enne finisce in carcere

È stato fermato e condotto in carcere il presunto responsabile del furto di 400 metri di cavi di rame delle Ferrovie dello Stato nella zona di Polignano a Mare che ieri ha provocato gravi disagi alla circolazione dei treni lungo la tratta Bari-Lecce. I cavi sottratti appartenevano ai sistemi di sicurezza di Rfi e il furto ha provocato ritardi e soppressioni di convogli, proprio nel periodo delicato dell’esodo concomitante con le festività pasquali. La persona fermata è un cittadino italiano di 45 anni che è ora in carcere. La polfer ha anche recuperato la refurtiva che è stata restituita al Gruppo Fsi.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo