/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, aggredisce la moglie e prende a pugni gli agenti intervenuti sul posto: in carcere nigeriano di 28 anni

Bari, aggredisce la moglie e prende a pugni gli agenti intervenuti sul posto: in carcere nigeriano di 28 anni

Venerdì mattina a Bari le forze dell’ordine hanno tratto in arresto un cittadino nigeriano di 28 anni, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti sono intervenuti in via Gentile, dove era stata segnalata una lite animata tra due cittadini extracomunitari, un uomo ed una donna.

Giunti sul posto, gli uomini in divisa hanno rintracciato la donna che versava in evidente stato di agitazione, presentava una ferita ad una mano e riferiva di essere stata aggredita dal proprio coniuge.

Nell’immediatezza, a poca distanza dal luogo, il personale intervenuto rintracciava l’uomo che, al fine di sottrarsi ai controlli, aggrediva gli operatori dapprima lanciando alcuni oggetti e, successivamente, colpendoli con calci e pugni. Fermato, l’uomo è stato tratto in arresto e portato in carcere.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.