Terlizzi, sequestrato immobile abusivo non censito al catasto: due denunce

Terlizzi, sequestrato immobile abusivo non censito al catasto: due denunce

I Carabinieri Forestali di Corato hanno sequestrato un’area in località “Dietro i Cappuccini”, a Terlizzi, sulla quale è stato scoperto un immobile allo stato rustico rivestito in pietra, non censito in catasto e privo di permesso di costruire e abilitazione paesaggistica. Il perimetro della zona era delimitato da un muretto di di 20 metri per due. È stato sequestrato tutto il piazzale antistante l’immobile con sopraelevazione del piano di campagna mediante materiale da scavo livellato.

 

I militari hanno scoperto anche un vano in cemento armato vicino all’immobile già esistente (comunque non censito e non accatastato), con un muro in mattoni rossi rivestiti da pietra ancora in fase di innalzamento. Sono stati realizzati, infine, una scalinata in cemento e un ulteriore piazzale retrostante l’immobile con sopraelevazione del piano di campagna. Per violazione al Testo Unico dell’edilizia e per violazioni paesaggistiche, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria il proprietario dell’area e l’esecutore materiale delle opere.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics e dei principali social network. Se sei d'accordo continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!