Telebari - Notizie da Bari, ultim'ora, curiosità, sport, attualità, news di Bari, notizie Bari, Ultim'ora, news,

Bari, neonata morta per presunta lite tra medici: chiesto incidente probatorio. E al Di Venere arrivano “Le Iene”

Bari, neonata morta per presunta lite tra medici: chiesto incidente probatorio. E al Di Venere arrivano “Le Iene”

Un incidente probatorio potrebbe chiarire l'esatta dinamica di quanto avvenuto nell'ospedale Di Venere di Bari il 30 aprile 2016, quando un litigio tra medici avrebbe ritardato un parto cesareo e causato la morte di una neonata. Per la vicenda la Procura di Bari ha chiuso le indagini nei confronti di otto persone, medici e infermieri dell'equipe di ginecologia che aveva in cura la donna.

I difensori di alcuni di questi indagati hanno chiesto al gip del Tribunale di Bari Sergio Di Paola di cristallizzare in un incidente probatorio gli accertamenti medico legali sul decesso della neonata. Del litigio tra medici, che non figurano fra gli otto indagati, si è appreso soltanto in un secondo momento, dopo il deposito dell'informativa finale dei Carabinieri del Nas.

Per questo il pm che ha coordinato le indagini, Gaetano De Bari, procederà nelle prossime settimane ad una richiesta di archiviazione per alcuni dei sanitari inizialmente indagati e all'apertura di un altro fascicolo a carico dei tre medici responsabili del ritardo.

Nel frattempo, nella giornata di oggi, all’interno dell’ospedale si è registrata la visita di Giulio Golia, inviato del programma “Le Iene”. Un’incursione mirata ad ascoltare le voci dei protagonisti della triste vicenda che pare non sia piaciuta troppo a medici e infermieri: sul posto, infatti, dopo pochi minuti, sono intervenute le forze dell’ordine.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics, Adsense e dei principali social network. Se sei d'accordo all'accettazione, continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!