/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Monopoli, anziano morto dopo essere stato spinto da scogliera: Carabinieri analizzano immagini di videosorveglianza

Monopoli, anziano morto dopo essere stato spinto da scogliera: Carabinieri analizzano immagini di videosorveglianza

Sono andate avanti per tutta la notte le indagini per risalire all'identità degli aggressori dei due anziani, uno dei quali è morto, spinti ieri pomeriggio dagli scogli e finito in mare a Monopoli. Subito dopo i rilievi e i sopralluoghi fatti fino a sera sul luogo della tragedia, in località Cala Verdegiglio, i militari della Compagnia di Monopoli e del Nucleo Investigativo di Bari hanno sentito nella notte diverse persone che potrebbero aver fornito informazioni utili a ricostruire quanto accaduto. In caserma sono stati convocati anche due minorenni, entrambi giovani di 17 anni

L'anziano amico della vittima, sopravvissuto a quello che gli inquirenti inizialmente ritenevano fosse stato un tentativo di rapina, ha subito indirizzato le indagini fornendo una descrizione degli aggressori. L'ipoetsi della rapina, stando a quanto raccontato dall'uomo, avrebbe lasciato campo a quella della semplice bravata finita male: un diverbio, tra gli anziani e i giovani, iniziato in un bar e proseguito per strada.

I Carabinieri, coordinati dal pm Grazia Errede, stanno anche visionando le immagini di alcune telecamere di sorveglianza installate nelle vicinanze della scogliera.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.