Home Cronaca Bari, ruba auto e tenta estorsione con cavallo di ritorno: arrestato Giuseppe...

Bari, ruba auto e tenta estorsione con cavallo di ritorno: arrestato Giuseppe Schiraldi

Un duro colpo è stato inflitto dai Carabinieri al fenomeno delle estorsioni con cavallo di ritorno che, purtroppo, colpisce ancora alcune realtà locali. A finire in manette questa volta è Schiraldi Giuseppe, 48enne di Santo Spirito e sorvegliato speciale con obbligo di soggiorno.

 

Le indagini, iniziate a marzo scorso, hanno consentito ai militari di identificare l’uomo mentre contattava la vittima di un furto di auto, pretendendo prima 1.800 euro e poi anche 3.000 euro per la restituzione della vettura appena rubata. Le prove acquisite dai Carabinieri sono state ritenute sufficienti dall’Autorità Giudiziaria per dimostrare il tentativo di estorsione da parte del 48enne che non ha avuto seguito sia perché l’azione delittuosa è stata scoperta dai Carabinieri, sia perché il provvedimento cautelare è stato tempestivo.

 

L’autovettura rubata non è stata ancora trovata. I Carabinieri invitano la cittadinanza a non sottostare a ricatti di qualsiasi tipo e a rivolgersi sempre alle forze dell’ordine.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo