Home Cronaca Clandestini somali in contatto con terroristi, catturato in Svezia il ricercato “Khalid...

Clandestini somali in contatto con terroristi, catturato in Svezia il ricercato “Khalid di Bari”

Nelle prime ore del pomeriggio nella città di Eskilstuna (Svezia), a seguito di specifiche indicazioni fornite dagli agenti della Questura di Bari, le forze dell’ordine svedesi hanno catturato Barqad Dahir Khalid, detto “Khalid di Bari”, nato in Somalia il primo gennaio del 1993.

L’uomo, residente a Bari, è uno dei più stretti collaboratori di Ismail Olhaye Hussein e, attinto dalla misura della custodia cautelare in carcere, è stato tratto in arresto in esecuzione di mandato d’arresto europeo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo