/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, "Se vuoi indietro l'auto dammi 300 euro": cavallo di ritorno porta in carcere 24enne bitontino

Bari, "Se vuoi indietro l'auto dammi 300 euro": cavallo di ritorno porta in carcere 24enne bitontino

Dopo avergli rubato una Fiat Panda, parcheggiata in una strada di Mariotto, un uomo è stato avvicinato da un ragazzo per strada. "Se sei interessato a riavere indietro la tua auto dammi 300 euro" sarebbe stata la frase pronunciata dal giovane. L'ignara vittima del furto, che conosceva il soggetto in questione, ha effettuato un prelievo dell'importo indicato dal malvivente per poi consegnargli il denaro. "Ora vai a Giovinazzo, in via....e lì troverai l'auto". 

 

Così l'uomo si è recato nel posto indicato dall'estorsore. La sua vettura era ferma e senza alcun danno. Ma la paura di ulteriori ritorsioni da parte del ragazzo ha indotto la vittima ad andare dai Carabinieri a denunciare l'accaduto, senza però dare i dettagli relativi alla consegna del denaro. Ai militari la storia è apparsa subito ambigua. Così, grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza hanno potuto ricostruire esattamente la vicenda e arrestare per estorsione aggravata un 24enne di Bitonto, al momento ai domiciliari.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.