/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Acquaviva, 21enne incinta ruba superalcolici al supermercato in compagnia del marito: arrestati

Acquaviva, 21enne incinta ruba superalcolici al supermercato in compagnia del marito: arrestati

Una coppia di cittadini romeni, marito e moglie, è stata arrestata in flagranza di reato dai Carabinieri della locale Stazione di Acquaviva delle Fonti per un furto in un supermercato. I due, lui 22enne e lei 21enne incinta, come una normale giovane coppia di sposi, sono entrati in un supermercato del centro per fare la spesa.

 

Dopo aver iniziato a girare tra gli scaffali e scelto cosa prendere, hanno riposto nel carrello alcuni prodotti. Altri, invece, sono finiti sotto l’ampio vestito indossato dalla donna. Mentre l’uomo ha raggiunto la cassa e si è messo in fila per pagare, la gestante, come se niente fosse, ha oltrepassato la fila portandosi all’esterno per raggiungere l’autovettura lasciata nel parcheggio.

 

Il loro comportamento però non è sfuggito ad alcuni impiegati che, insospettiti, hanno chiamato i Carabinieri. Intervenuti sul posto, i militari hanno bloccato la giovane coppia, mentre era intenta a salire a bordo del veicolo.

 

Fermati e sottoposti a controllo, i militari operanti hanno trovato, celate all’interno del bagagliaio, 10 bottiglie di superalcolici, 2 confezioni di tonno in scatola per un valore complessivo di circa 300 euro, il tutto poi riconsegnato ai legittimi proprietari.

 

Successivi accertamenti permettevano di scoprire che i due malfattori avevano perpetrato precedentemente analogo reato presso un altro esercizio commerciale del posto, dal quale avevano sottratto altri generi alimentari, anch’essi rinvenuti e restituiti agli aventi diritto. Arrestata con l’accusa di furto aggravato continuato, la coppia su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è finita agli arresti domiciliari presso l’abitazione di residenza, in attesa di giudizio.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.