Home Cronaca Bisceglie, picchia per mesi moglie e figlio minore disabile: 52enne in carcere

Bisceglie, picchia per mesi moglie e figlio minore disabile: 52enne in carcere

Avrebbe picchiato per mesi moglie, figlia e figlio minorenne disabile, procurando loro lesioni tanto da costringerli a ricorrere in alcune occasioni alle cure in ospedale. I carabinieri hanno arrestato un 52enne di Bisceglie, finito in carcere per i reati di lesioni personali e maltrattamenti.

Per molto tempo la donna avrebbe subito le violenze del marito senza denunciare, fino all’ennesimo episodio durante il quale ha chiesto aiuto, raccontando finalmente i “continui maltrattamenti e violenze fisiche e psicologiche”. Nell’indagine della Procura di Trani, oltre alle testimonianze delle vittime, ci sono alcuni filmati nei quale l’indagato sottoponeva la moglie a violenze, schiaffi e urla, il tutto alla presenza dei figli.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

error: Contenuti protetti
Exit mobile version