Home Cronaca Bari, nascosto tra i sacchi di PVC in un tir bulgaro: scoperto...

Bari, nascosto tra i sacchi di PVC in un tir bulgaro: scoperto e rimpatriato cittadino afghano

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari hanno scoperto, in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza e della Polizia di Frontiera, un clandestino di nazionalità afghana su un autoarticolato bulgaro, nascosto tra il carico costituito da sacchi di PVC destinati al mercato italiano. La Polizia di Frontiera ha poi provveduto al rimpatrio nello Stato di provenienza.

 

Nell’ambito dell’attività di contrasto ai traffici illeciti, invece, sono stati sequestrati 5.893 tubi flessibili metallici provenienti dalla Turchia. La merce, contenuta in 10 colli, era utilizzabile per il collegamento agli apparecchi domestici e riportava un marchio italiano senza l’esatta indicazione di origine, così da trarre in inganno il consumatore finale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo