/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Aeroporto Bari, rubavano nei bagagli scaricati dagli aerei: condannati tre ex dipendenti

Aeroporto Bari, rubavano nei bagagli scaricati dagli aerei: condannati tre ex dipendenti

Il Tribunale di Bari ha condannato a pene comprese fra i 7 anni e 4 mesi e i 4 anni e 6 mesi di reclusione tre ex dipendenti del consorzio AS-GH e ne ha assolto un altro, imputati per decine di episodi di furti nei bagagli scaricati dalle stive degli aerei. Tutti all'epoca dei fatti contestati erano in servizio presso l'aeroporto di Bari in qualità di addetti a carico e scarico bagagli.

 

L'indagine barese costituisce uno dei sette stralci dell'inchiesta inizialmente condotta dalla Procura di Lamezia Terme che nel maggio 2013 portò all'arresto di 85 persone in tutta Italia, (7 delle quali a Bari). Grazie a microcamere nascoste gli investigatori hanno monitorato i voli Alitalia sulle tratte Bari-Roma, Bari-Milano Linate e Bari-Venezia, dal 28 aprile al 26 agosto 2012, documentando numerosi episodi di furti e danneggiamenti.

 

Tra gli oggetti trafugati dai bagagli c'erano soprattutto gioielli, anelli e collane, telefoni, pacchetti di sigarette e banconote estere. Nell'ambito di questo procedimento altri quattro imputati sono stati processati con rito abbreviato: due di loro sono stati condannati e gli altri due hanno patteggiato la pena a 2 anni di reclusione. Secondo la ricostruzione accusatoria ciascuno degli imputati aveva un ruolo: c'era chi faceva da sentinella mentre i colleghi si occupavano di aprire le valigie.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.