Home Cronaca Bari, prima viene arrestato sul lungomare poi sposta “l’attività” in via Melo:...

Bari, prima viene arrestato sul lungomare poi sposta “l’attività” in via Melo: parcheggiatore abusivo finisce in carcere

Era già stato arrestato dalla P.M. il 28 maggio per resistenza e minacce a pubblici ufficiali quando i Vigili lo avevano sorpreso a svolgere attività di parcheggiatore abusivo al Molo San Nicola. Ma l’obbligo di firma e gli arresti domiciliari non hanno fermato il cittadino somalo che ha continuato a svolgere l’attività illecita in via Melo. Scoperto da un Operatore della Polizia Municipale, l’uomo è stato arrestato per evasione ed associato al carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo