Home Cronaca Bari, prima viene arrestato sul lungomare poi sposta “l’attività” in via Melo:...

Bari, prima viene arrestato sul lungomare poi sposta “l’attività” in via Melo: parcheggiatore abusivo finisce in carcere

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Era già stato arrestato dalla P.M. il 28 maggio per resistenza e minacce a pubblici ufficiali quando i Vigili lo avevano sorpreso a svolgere attività di parcheggiatore abusivo al Molo San Nicola. Ma l’obbligo di firma e gli arresti domiciliari non hanno fermato il cittadino somalo che ha continuato a svolgere l’attività illecita in via Melo. Scoperto da un Operatore della Polizia Municipale, l’uomo è stato arrestato per evasione ed associato al carcere di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui