Home Cronaca Altamura, sequestrati duemila litri di alcool di contrabbando: denunciato un commerciante

Altamura, sequestrati duemila litri di alcool di contrabbando: denunciato un commerciante

Decine di boccioni di alcool di dubbia provenienza sono stati trovati in un esercizio commerciale di Altamura. Il prodotto era privo dell’etichetta di Stato con le indicazioni riguardanti la qualità e la provenienza. Gli accertamenti della Guardia di Finanza sono stati estesi all’abitazione del commerciante, dove è stata scoperta una vera centrale abusiva di imbottigliamento dell’alcool. Sotto sequestro sono finiti oltre duemila litri di prodotto ancora in cisterne, pronto per essere imbottigliato e ceduto sulla piazza murgiana. Nell’abitazione erano presenti ulteriori tre cisterne vuote, il cui contenuto era stato già ceduto. Il commerciante altamurano è stato denunciato a piede libero alla competente Autorità Giudiziaria per violazione del testo unico sulle accise.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo