Home Cronaca Bari, sul cruscotto dell’auto una pistola pronta a sparare: arrestato 23enne a...

Bari, sul cruscotto dell’auto una pistola pronta a sparare: arrestato 23enne a Japigia

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Era perfettamente funzionante e pronta a sparare, la pistola trovata dai carabinieri nell’auto di Riccardo Campanale, 23 anni, arrestato per i reati di detenzione e porto illegale di arma .Campanale, pregiudicato, ritenuto vicino ad esponenti della criminalità organizzata barese, è stato fermato da una pattuglia, a Japigia, dove è in corso una nuova guerra di mala  tra gruppi criminali contrapposti e dove , dall’inizio dell’anno, si sono susseguiti più omicidi. Ad insospettire i militari, il comportamento di Riccardo Campanale. Aveva parcheggiato la sua auto e sembrava aspettasse qualcuno, guardandosi attorno, con fare nervoso .Sottoposto a controllo, il giovane è stato trovato in possesso di un’arma, nascosta nel cruscott.. Una pistola marca “HS”, di origine croata, calibro 9×19, con caricatore inserito e 11 colpi di cui uno in canna. E’ evidente che la pistola, su cui sono in corso accertamenti balistici, era pronta all’uso e le indagini degli uomini della Compagnia Bari Centro si stanno concentrando per capire se fosse imminente un’azione di fuoco. Agguato molto probabilmente scongiurato dall’intervento dei militari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy
Cristina Ferrigni
Cristina Ferrigni, nata a Bari nel 1973, è giornalista professionista, redattrice per l’emittente tv “TELEBARI”, diretta da Maddalena Mazzitelli. Assegnata alla sezione "cronaca", ha realizzato servizi e inchieste sul crimine organizzato. Attualmente è impegnata anche nella conduzione dei Tg. E' stata impegnata all’estero, come Embedded nelle aree di crisi. Nel 2011 ha realizzato un reportage in Kosovo, al seguito dal Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” di Foggia. Laureata in Lettere moderne, ha frequentato, presso l’Ordine dei Giornalisti della Puglia i corsi di “Cronaca Giudiziaria” e “Giornalismo e comunicazione in aree di crisi” (in collaborazione con lo Stato Maggiore della Difesa). Dal 2013 collabora con il web magazine su Difesa, Comunicazione e Cultura "DeArmas", diretto da G. Ranaldo.

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui