/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, pappagalli detenuti illegalmente: denunciato il proprietario di un negozio cinese del centro

Bari, pappagalli detenuti illegalmente: denunciato il proprietario di un negozio cinese del centro

Un pappagallo monaco (Miyopsitta monacus) e un pappagallo rosella (Platycercus eximius), sono stati sequestrati a Bari dai militari del CITES Carabinieri di Bari nel corso di attività di controllo per la tutela di specie animali e vegetali minacciate di estinzione. Gli esemplari, appartenenti ad una specie tutelata dalla normativa internazionale CITES, sono stati rinvenuti in un’attività commerciale di prodotti cinesi del centro.

 

Alla richiesta dei militari di un documento che comprovasse la legale acquisizione degli esemplari, così come previsto dalla normativa nazionale ed internazionale, il detentore ha dichiarato di non esserne in possesso. Pertanto i Carabinieri hanno deferito all’Autorità Giudiziaria il proprietario degli esemplari ed hanno provveduto al sequestro dei pappagalli che saranno così affidati ad una struttura autorizzata alla detenzione, in attesa di una destinazione definitiva.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.