/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, non potrebbe avvicinarsi alla ex moglie ma la incontra in un pub e la molesta: arrestato 46enne

Bari, non potrebbe avvicinarsi alla ex moglie ma la incontra in un pub e la molesta: arrestato 46enne

Questa notte a Bari, le forze dell’ordine hanno tratto in arresto un 46enne barese già sottoposto al divieto di avvicinamento, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della ex moglie.

 

Gli agenti sono intervenuti presso un discopub in via Fanelli a seguito della richiesta d’aiuto giunta da parte di una donna 44enne, già vittima di minacce ed atti persecutori commessi dall’ex coniuge, la quale aveva segnalato la presenza dell’uomo all’interno del locale. Il 46enne, notato l’arrivo della sua ex, con fare provocatorio si era avvicinato al tavolo dove la stessa aveva trovato posto.

 

Il tempestivo intervento degli uomini in divisa ha consentito di evitare che la situazione degenerasse e l’uomo, già destinatario della misura cautelare personale del divieto di avvicinamento, è stato tratto in arresto per il reato di atti persecutori, aggravato dalla violazione della misura cui era sottoposto.

 

Dopo gli accertamenti di rito, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, il 46enne è stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.