Home Cronaca Bari, prende a pugni la convivente e la minaccia con un coltello...

Bari, prende a pugni la convivente e la minaccia con un coltello a serramanico: denunciato 34enne romeno

Un cittadino romeno di 34 anni, incensurato, è stato denunciato in stato di libertà incensurato perché ritenuto responsabile di minacce aggravate dall’utilizzo di un’arma.

 

All’una di notte le forze dell’ordine sono intervenute in un appartamento in zona Carbonara a seguito di un litigio tra conviventi scaturito per motivi di gelosia. Gli agenti hanno fermato un uomo di origini romene che, poco prima, avrebbe percosso con schiaffi e pugni la convivente per poi minacciarla brandendo un coltello a serramanico. A seguito di perquisizione, all’interno dell’abitazione, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato l’arma utilizzata dal reo.

 

Il 34enne è stato quindi allontanato dalla dimora e deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per i reati di minacce aggravate dall’utilizzo di un’arma.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo