Home Cronaca Bari, rissa a colpi di bottiglie a Pane e Pomodoro: ferito un...

Bari, rissa a colpi di bottiglie a Pane e Pomodoro: ferito un passante e fermati due extracomunitari

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Due migranti, un 26enne dello Zambia e un 20enne del Senegal, sono stati arrestati dalle forze dell’ordine con l’accusa di resistenza e lesioni aggravate a Pubblico Ufficiale. Inoltre è stato deferito in stato di libertà un 22enne del Gambia per i reati di percosse e tentate lesioni. La segnalazione è giunta in sala operativa dopo una lite sfociata in rissa in corso Trieste, nei pressi di un chiosco in prossimità della spiaggia di Pane e Pomodoro. Giunti sul posto gli agenti hanno provato a calmare gli animi ma sono stati aggrediti con calci e pugni dai due cittadini extracomunitari. Non senza difficoltà, per fortuna, sono comunque riusciti a bloccare i migranti e ad arrestarli in flagranza di reato, prima di condurli nel carcere di Bari. Nelle fasi concitate della rissa, i cui motivi scatenanti sono ancora poco chiari, sono volate anche delle bottiglie di vetro e un passante che si trovava in zona per caso è rimasto leggermente ferito da un vetro rotto.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui