/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, tubi divelti e piante rubate. Decaro sui danni al Waterfront di San Girolamo: "Opera di idioti"

Bari, tubi divelti e piante rubate. Decaro sui danni al Waterfront di San Girolamo: "Opera di idioti"

Il cantiere sul litorale di San Girolamo è ancora aperto ma già bisogna fare la conta dei danni. Il messaggio è comparso sulla pagina Facebook del sindaco Decaro che oggi ha dovuto fare i conti con l'amara reatà. Quella dell'inciviltà che spesso a Bari prende il sopravvento. Ecco il messaggio del primo cittadino.  

“Non abbiamo ancora aperto la recinzione della prima spiaggia del waterfront di San Girolamo e già oggi l'impresa mi ha fatto verificare i primi danni. Sono stati divelti alcuni tubi per l'irrigazione e hanno tentato di rubare le piantine messe a dimora nelle aiuole. A questo si aggiungono le bottiglie rotte sull'area pedonale dove ieri sono state rimosse le recinzioni per parcheggiare le auto. Questo sarebbe demotivante se non ci fossero già decine di famiglie che ogni giorno frequentano quella spiaggia e che meritano il nostro impegno. Non posso negare che questi atti oltre ai danni, hanno il sapore di una beffa. Una beffa nei confronti dei residenti di San Girolamo e di tutta la città che secondo questi idioti evidentemente non merita questo lungomare. Noi metteremo tutto a posto per l'inaugurazione ufficiale dei prossimi giorni”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.