/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bitonto, sfodera un'accetta durante una lite e comincia a colpire i rivali: in manette un 30enne

Bitonto, sfodera un'accetta durante una lite e comincia a colpire i rivali: in manette un 30enne

Una lite per strada degenerata. Un 30enne è stato arrestato a Bitonto con l’accusa di lesioni personali aggravate dall’uso di armi e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. È successo nella zona periferica del paese quando l’uomo, nel bel mezzo della discussione, ha tirato fuori un’accetta e ha cominciato a colpire i suoi “rivali”. Solo il tempestivo intervento degli agenti ha fatto sì che non ci fossero conseguenze ben più gravi per i presenti che, a quanto sembra, non hanno riportato gravi ferite. Al termine degli atti di rito, il 30enne è stato arrestato per i reati contestati e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente in attesa di giudizio.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.