Home Cronaca Bitonto, sfodera un’accetta durante una lite e comincia a colpire i rivali:...

Bitonto, sfodera un’accetta durante una lite e comincia a colpire i rivali: in manette un 30enne

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Una lite per strada degenerata. Un 30enne è stato arrestato a Bitonto con l’accusa di lesioni personali aggravate dall’uso di armi e porto abusivo di strumenti atti ad offendere. È successo nella zona periferica del paese quando l’uomo, nel bel mezzo della discussione, ha tirato fuori un’accetta e ha cominciato a colpire i suoi “rivali”. Solo il tempestivo intervento degli agenti ha fatto sì che non ci fossero conseguenze ben più gravi per i presenti che, a quanto sembra, non hanno riportato gravi ferite. Al termine degli atti di rito, il 30enne è stato arrestato per i reati contestati e messo a disposizione della Autorità Giudiziaria procedente in attesa di giudizio.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Lascia un commento

Inserisci un commento!
Inserisci il tuo nome qui