/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, delitto in corso Sonnino: compagno della donna uccisa sottoposto a fermo per omicidio volontario

Bari, delitto in corso Sonnino: compagno della donna uccisa sottoposto a fermo per omicidio volontario

È stato sottoposto a fermo per omicidio volontario il compagno della donna uccisa oggi a Bari in corso Sonnino. La vittima si chiama Donata De Bello, di 48 anni. L'uomo ha 32 anni (e non 35 anni come si era appreso in un primo momento) e si chiama Marco Basile. L'interrogatorio dell'uomo fermato è durato diverse ore. Per tutto il tempo Basile avrebbe detto ai Carabinieri di aver abbracciato la vittima per calmarla durante un litigio e che la donna si sarebbe ferita da sola con un coltello che aveva in mano.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.