Home Cronaca Polignano, tragedia sul lavoro: operaio di 41 anni muore folgorato da una...

Polignano, tragedia sul lavoro: operaio di 41 anni muore folgorato da una scarica elettrica

Massimo Paglialunga, operaio di 41 anni residente a Castellana, è morto ieri mattina a Polignano folgorato da una scarica elettrica. Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 8, quando l’uomo era impegnato in lavori di manutenzione in un cantiere di una ditta di imballaggi per l’ortofrutta.

 

Stando alla ricostruzione dei fatti operata da Carabinieri e Vigili del Fuoco, la vittima avrebbe toccato i cavi dell’alta tensione con il cestello elevatore. Inutile il tentativo di rianimarlo da parte dei sanitari del 118 giunti sul posto dall’ospedale di Monopoli: la morte lo ha stroncato sul colpo. La Procura di Bari ha aperto un’inchiesta.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo