/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Corato, 80 alberi abbattuti abusivamente in località “San Cristoforo”: due denunce

Corato, 80 alberi abbattuti abusivamente in località “San Cristoforo”: due denunce

I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Corato hanno posto sotto sequestro un terreno in località “San Cristoforo”, nell’agro del Comune di Corato, a causa dello svellimento di 80 piante di conifera (pino domestico, cipresso comune e cipresso dell’Arizona) operato in assenza di autorizzazione, mediante l’utilizzo di un mezzo meccanico cingolato.

 

Il conduttore dei terreni e l’esecutore materiale dei lavori sono stati quindi denunciati per violazione paesaggistica e per aver modificato, in assenza di autorizzazioni, un comprensorio boscato di oltre 14mila metri quadri, alterandone così l'assetto idrogeologico e del territorio.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.