/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, simboli satanici all'ingresso della mensa dei poveri in via Capruzzi: a scoprirli le Suore Missionarie della Carità - LE FOTO

Bari, simboli satanici all'ingresso della mensa dei poveri in via Capruzzi: a scoprirli le Suore Missionarie della Carità - LE FOTO

Simboli satanici sulle porte d'ingresso della mensa delle Suore Missionarie della Carità in via Capruzzi. La scoperta questa mattina quando alcune religiose sono rientrate nello stabile per le pulizie, dopo un mese di chiusura e in attesa della riapertura del primo agosto. Il simbolo del Diavolo, il numero 666 disegnato con un pennarello e una faccina con tre occhi. Due chiari messaggi esoterici, forse uno scherzo di cattivo gusto che è stato notato anche da molti cittadini che passano proprio di fronte alla sede. Poco chiaro il significato della faccina con tre occhi, ma il richiamo ai vari simboli satanici pare sia stato confermato proprio un sacerdote interpellato dalle suore. Trasparente, al contrario, il "Numero della Bestia": appare infatti in un passo del Nuovo Testamento nella Apocalisse di Giovanni ed è riferito a una bestia che sale dal mare e devasta la Terra, e che solo in epoca contemporanea è diventato il simbolo del Diavolo.

 

 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.