/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, rapina record in tabaccheria del Libertà: arrestato 25enne. Tradito da un sms inviato al complice

Bari, rapina record in tabaccheria del Libertà: arrestato 25enne. Tradito da un sms inviato al complice

Lo scorso 17 febbraio erano riusciti a mettere a segno una rapina record in una tabaccheria del Libertà portando via parte dell’incasso (in realtà appena 60 euro) in 32 secondi netti. Pensavano di averla fatta franca ma dopo qualche tempo sono stati incastrati dalla tecnologia. Così dopo l’arresto di Domenico Abbaticchio, avvenuto lo scorso 1 giugno, ecco finire in manette anche il complice: si tratta di Giovanni Maurantonio, barese classe 1992 con precedenti di polizia per spaccio di sostanze stupefacenti e guida senza patente.

 

Il ragazzo è stato arrestato al termine di intense attività investigative che hanno fatto emergere alcuni messaggi in cui chiedeva al proprio complice se fosse stato interrogato dalla Polizia in merito al reato commesso.

 

Curiosa circostanza: il complice, a sua volta, era stato incastrato da alcuni sms inviati ad un conoscente minorenne, di 16 anni, che veniva invitato a leggere la notizia della rapina appena pubblicata sui siti di informazione on-line. Nello scambio di messaggi, Abbaticchio riceveva quindi i complimenti per il reato commesso.

 

Al termine degli atti di rito, Maurantonio è stato accompagnato presso la propria residenza in regime di arresti domiciliari, mentre il minore è stato deferito alla competente Procura dei Minori per il reato di favoreggiamento personale.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.