/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bitonto, posti di blocco e controlli: arrestato 39enne. Individuato sfasciacarrozze abusivo

Bitonto, posti di blocco e controlli: arrestato 39enne. Individuato sfasciacarrozze abusivo

Nei giorni scorsi, a Bitonto, le forze dell’ordine hanno organizzato una serie di controlli mirati a contrastare il fenomeno dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di queste attività è stato tratto in arresto un uomo di 39 anni, ritenuto responsabile di reiterate violazioni alla misura cautelare dell’obbligo di dimora in località Mariotto, motivo per cui la Corte di Appello di Bari ha aggravato la misura in essere con quella degli arresti domiciliari.

 

Nel centro cittadino sono state monitorate le più sensibili arterie stradali e sono stati effettuati posti di blocco: i veicoli controllati sono stati oltre 150, mentre sono state contestate 3 infrazioni al codice della strada. In più, sono state identificate e controllate 67 persone, effettuati controlli nei confronti di 20 persone sottoposte a misure restrittive ed eseguite alcune perquisizioni domiciliari a carico di pregiudicati.

 

Nel corso delle attività, gli uomini in divisa hanno inoltre riscontrato numerose violazioni amministrative a carico di un’attività formalmente individuata come officina meccanica, che in realtà è risultata essere una vera e propria autodemolizione, priva di autorizzazioni e non a norma con le normative vigenti inerenti lo smaltimento di rifiuti. Sono state elevate sanzioni per oltre 10mila euro.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.