Home Cronaca Bari, ruba i soldi da paziente ricoverato al Di Venere: infermiere patteggia...

Bari, ruba i soldi da paziente ricoverato al Di Venere: infermiere patteggia pena a 14 mesi

Ha patteggiato 1 anno e 2 mesi di reclusione (con pena sospesa) l’infermiere 48enne di Bari Sergio Dotti, arrestato due giorni fa con l’accusa di aver derubato un paziente dializzato durante un ricovero nell’ospedale Di Venere di Carbonara. L’uomo è stato processato oggi per direttissima dinanzi al giudice del Tribunale di Bari Lucia De Palo. Stando alla denuncia della vittima e alle immediate indagini dei Carabinieri, l’infermiere avrebbe rubato 120 euro dal borsello di un 84enne durante la terapia di dialisi, nascondendoli poi nel calzino.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo