Home Cronaca Noci, da disoccupato a spacciatore: preso 27enne insospettabile con venti grammi di...

Noci, da disoccupato a spacciatore: preso 27enne insospettabile con venti grammi di eroina

Un 27enne incensurato è stato arrestato dai Carabinieri a Noci con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, un disoccupato del posto, è stato sottoposto a controllo domiciliare dopo una serie di appostamenti da parte dei miltari. In casa sono stati trovati, nascosti in un comodino della camera da letto, venti grammi di eronia, in parte già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato. Inoltre è stato rinvenuto tutto il kit necessario allo spaccio: un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento e cinquanta euro in contanti, ritenuti provento illecito della vendita di stupefacenti. Infine è stata trovata anche una cartuccia calibro 9×21 detenuta illecitamente. Il pusher 27enne è stato arrestato e, dopo le formalità di rito, sottoposto al regime dei domiciliari. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal laboratorio sostanze stupefacenti del Comando Provinciale dei Carabinieri di Bari.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo