Home Cronaca Bari, estorsione aggravata dal metodo mafioso: altri 27 anni di carcere per...

Bari, estorsione aggravata dal metodo mafioso: altri 27 anni di carcere per Savinuccio Parisi

Un provvedimento di cumulo condanne, per un totale di altri 27 anni di detenzione, è stato emesso nei confronti del boss di Japigia Savinuccio Parisi. Il reato contestato è di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Il provvedimento gli è stato notificato nel carcere di Terni, dove si trova ristretto per altre condanne. Parisi è ritenuto capo dell’omonimo clan operante sul quartiere Japigia di Bari, dove da mesi è in atto una vera e propria guerra tra fazioni contrapposte per il controllo del territorio che ha fatto registrare diversi gravissimi fatti di sangue, nei quali hanno già perso la vita tre pregiudicati.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo