/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Ruvo di Puglia, frode da 750mila euro ai danni dell'Agea: denunciato imprenditore agricolo

Ruvo di Puglia, frode da 750mila euro ai danni dell'Agea: denunciato imprenditore agricolo

Con l'accusa di aver compiuto una truffa da 750mila euro ai danni dell'Agea, un imprenditore agricolo di Ruvo di Puglia e consulente di un'associazione agricola è stato denunciato dai carabinieri. Secondo l'accusa l'uomo, per ottenere un ingiusto profitto, avvantaggiandosi del suo ruolo di agronomo e consulente dell'associazione, ha falsamente attestato in vari atti la conduzione di numerosi terreni adibiti a pascolo ad Andria, risultati di proprietà di altre persone. In questo modo, l'imprenditore ha indotto in errore l'Agea, organismo che liquida gli aiuti-premi comunitari previsti dalla normativa dell'Unione europea, ottenendo tra il 2011 e il 2016 somme per circa 750mila euro.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.