Home Cronaca Bari, crac società di bevande: sequestrati beni per 12 milioni

Bari, crac società di bevande: sequestrati beni per 12 milioni

Un opificio industriale, ex sede della fallita società Cucinella Gaetano & C. Sas di Bitonto (Bari), operante nel settore del commercio all’ingrosso di bevande, è stato sequestrato dalla Guardia di finanza di Bari di disposizione della magistratura barese. Il valore dei beni sottoposti a sequestro preventivo è stimato in oltre 12 milioni di euro. Nel corso delle indagini della Procura della Repubblica di Bari è stato accertato – secondo l’accusa – che i beni oggi sequestrati erano stati ceduti a prezzi irrisori a persone compiacenti, in epoca prossima alla declaratoria di fallimento e, quindi, erano stati illecitamente sottratti ai creditori della società. L’amministratore della società fallita è attualmente indagato per bancarotta fraudolenta patrimoniale

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo